26 Marzo 2019

Ercole Barone

Liguria - Azienda florovivaistica Barone
Condividi

L’azienda florovivaistica Barone di Ercolino Barone, a conduzione famigliare, si trova in Liguria, nel comune di Cipressa, a Imperia. A indirizzo produttivo, prevalente florovivaistico, è una delle poche aziende floricole rimaste in zona, specializzata nella produzione di rose fuori suolo in coltura protetta. Le varietà di rosa attualmente coltivate sono: “Talea”, “Utopia”, “Vendela”, “Anna Karina”, “Colandro”, “Prestige”.

La superficie produttiva aziendale totale si estende per circa 12.000 mq. Le rose vengono coltivate su un substrato a base di fibra di cocco e lana di roccia. Questo materiale può essere utilizzato in purezza o in miscela e rappresenta un'alternativa alla torba, grazie alle sue caratteristiche peculiari. Questo tipo di substrato permette di trattenere e ottimizzare al meglio il calore derivante dal bancale riscaldato trattenendolo vicino alle radici e riscaldando lo spazio necessario alla pianta per vegetare e produrre. In questo modo il calore viene ottimizzato e distribuito al meglio diminuendo le dispersioni. Le rose in coltivazione vengono irrigate e concimate mediante un impianto localizzato e automatizzato con recupero della sostanza nutritiva.

Nelle serre dove vengono coltivate le rose fuori suolo è presente un impianto di riscaldamento basale alimentato da una caldaia a biomasse.

L’azienda Barone, oggi esempio di azienda floricola virtuosa, è infatti riuscita, con la sostituzione della vecchia caldaia a gasolio con una a biomasse, a rimanere competitiva sul mercato continuando a produrre rose, e grazie agli incentivi ottenuti e alla riconversione energetica attuata, ha aumentato la qualità delle proprie produzioni reinvestendo e rinnovando le proprie strutture.


Seguici su