17 Giugno 2021

Life ADA - AVVISO ESPLORATIVO

Condividi

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DELL’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE DI CUI ALL’AZIONE C1 DEL PROGETTO EUROPEO COFINANZIATO DAL PROGRAMMA COMUNITARIO LIFE 2014-2020


“ADAPTATION IN AGRICOLTURE” - ACRONIMO AD.A.

LIFE19 CCA/IT/001257

CUP H55F20000440006


Scadenza del presente Avviso: ore 13:00 del giorno 30/06/2021

LA SCADENZA È PROROGATA FINO ALLE ORE 13.00 DEL 5/07/2021


Premessa

Il presente Avviso s’inquadra nell’ambito delle attività previste dal progetto europeo "ADaptation in Agricolture” con acronimo AD.A., ammesso a finanziamento dalla Commissione Europea, cui Cia-Agricoltori Italiani partecipa in qualità di “associated beneficiary”, con altri 7 partner italiani.

CIA - Agricoltori italiani, in applicazione dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, trasparenza, adeguata pubblicità, non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità, pubblica quest’Avviso al fine di acquisire manifestazione d’interesse finalizzate all’affidamento in “external assistance” dell’organizzazione della formazione dettagliatamente descritta  come segue all’interno del progetto europeo cofinanziato dal Programma Comunitario Life 2014-2020 “Adaptation in Agricolture”- Acronimo AD.A.

LIFE19 CCA/IT/001257

CUP H55F20000440006


Descrizione dell’Azione

AZIONE C.1: LA COMUNITÀ DI APPRENDIMENTO DI AD.A.

Descrizione e metodi utilizzati (cosa, come, dove e quando):

Lo scopo dell’Azione C1 è trasferire conoscenze agli agricoltori ed alle OP delle tre filiere produttive scelte nella Regione pilota (Emilia-Romagna) attraverso workshop mirati e attività di preparazione che hanno come obiettivo il passaggio del sapere sui rischi legati cambiamento climatico e sugl’interventi collegati ai processi produttivi che possono essere messi in atto per facilitare l'adattamento al cambiamento climatico e mantenere le richieste di qualità. Durante i gruppi di lavoro, organizzati con i produttori e le OP a giugno e luglio del 2019, i partner hanno discusso sia i contenuti che i metodi d'insegnamento per mappare con maggiore precisione i bisogni degli utenti finali degli strumenti AD.A.

I workshop saranno affiancati da attività didattiche sviluppate attraverso la creazione di comunità di apprendimento di agricoltori e produttori, durante le quali saranno condivise le migliori pratiche europee ed internazionali nel campo dell'adattamento al cambiamento climatico. Inoltre, si svolgeranno sessioni individuali sul campo, così da avere l’approccio più pratico e concreto per i gruppi-obiettivo e per garantire la più vasta partecipazione. L’azione C1, dunque, intende fornire supporto tecnico agli agricoltori nel testare metodi e tecnologie consigliate dallo strumento AD.A. attraverso i workshop di condivisione delle migliori pratiche e le sessioni individuali sul campo. Saranno presentati, in modo pratico e concreto metodi e tecnologie che sono già state implementate e testate a livello di aziende agricole.

Quest’azione sarà portata avanti in Emilia-Romagna (Regione pilota), ma identificherà anche gli elementi chiave del sapere che devono essere trasferiti agli agricoltori e ai vari partecipanti durante la fase di replica nelle altre 3 Regioni, durante l’Azione E3 per aumentare l'efficacia dello strumento. Questi elementi di conoscenza verranno integrati nello strumento al fine di supportare il processo di decisione degli utenti finali.


Soggetti ammessi

Possono rispondere alla presente procedura tutti i soggetti che negli ultimi 5 anni abbiano svolto attività di formazione in campo agricolo.


Presentazione delle domande

I soggetti interessati possono presentare la propria offerta di partecipazione, che riporterà chiaramente il titolo, il codice progetto e il CUP, come specificati in premessa, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 30/06/2021, al seguente indirizzo: progettoada@cia.legalmail.it


Lingua

La lingua ufficiale del progetto è l’inglese ed i documenti ufficiali relativi all’azione saranno dunque redatti anche in inglese, ma le attività formative verranno svolte integralmente in lingua italiana.


Documentazione progettuale

Oltre alla descrizione dell’Azione riportata nell’apposito capitolo precedente, è reso disponibile anche il “Piano di formazione”, disponibile a questo link.


Azione di formazione

Quanto CIA - Agricoltori italiani richiede a chi manifesterà interesse è dettagliato nel “Piano di formazione”.


Modalità di affidamento

Tutte le offerte pervenute regolarmente nei termini indicati nel presente Avviso, verranno valutate in base alla compiutezza dei servizi offerti alla luce dell’ineludibile raccomandazione europea “best value for money”.


Durata

Il servizio decorrerà dalla data di stipula e terminerà entro il 30/06/2022.


Importo

L’importo complessivo destinato al servizio è pari a € 55.000,00 onnicomprensivi come da external assistance costs - Azione. C1, con cifre specifiche per ogni segmento formativo, come indicato nel file disponibile a questo link.


Pagamento

Il saldo dei diversi importi avverrà al termine di ciascun segmento del percorso formativo, così come descritti nell’allegato “Piano di formazione”, al capitolo “Organizzazione generale delle attività di formazione”, successivamente all’invio da parte dell’assegnatario di una dettagliata relazione di avvenuto positivo svolgimento dell’attività del relativo segmento.


Richiesta informazioni

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’indirizzo e-mail: c.avolio@cia.it


Per saperne di più: www.lifeada.eu/it


Seguici su