Attualità
A Palazzo Chigi sottoscritto il Patto “anti-inflazione”
29 Settembre 2023

Prodotti a prezzo calmierato per sostenere le famiglie. Aderiscono 32 associazioni, tra cui Cia

Un Patto “anti-inflazione” per tutelare il potere d’acquisto dei consumatori. È quanto sottoscritto a Palazzo Chigi dalla premier Giorgia Meloni, dai ministri Adolfo Urso e Francesco Lollobrigida e dai rappresentanti del mondo produttivo, della trasformazione e della distribuzione. Trentadue associazioni, tra cui Cia-Agricoltori Italiani, che si sono schierate dalla parte delle famiglie.

Con l’obiettivo di ridurre la spinta inflattiva che oggi grava sul carrello della spesa, il “Trimestre anti-inflazione” del governo prevede che, dal 1° ottobre al 31 dicembre, i punti vendita aderenti presenti sul territorio nazionale propongano a prezzi calmierati una vasta gamma di prodotti di prima necessità, alimentari e non, per l’infanzia e di largo consumo -determinati dalle aziende e dalle catene distributive- con l’impegno a contenere e non aumentarne i prezzi nel periodo di riferimento.

Un vero e proprio “paniere tricolore” messo a disposizione dei consumatori, nel rispetto della libertà d’impresa e delle diverse strategie di mercato, attraverso iniziative come prezzi fissi, promozioni, prodotti a marchio del distributore, carrelli a prezzo scontato o unico.

Uno sforzo anche del mondo agricolo per sostenere tutti i cittadini colpiti dal carovita”, spiega Cia, “nonostante i costi di produzione alti e i prezzi sui campi al palo”.


Tags: #istituzioni #consumi #prezzi

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017