23 Gennaio 2024 | dal Territorio

Granchio blu: Pescagri-Cia Veneto, sostegno a manifestazione di Porto Tolle

#pesca #manifestazione
Condividi

Il commento dell'associazione sul sit-in del comparto ittico

"Sosteniamo con forza la manifestazione di stamane da parte del comparto ittico di Porto Tolle, che chiede al Governo lo stato di calamità relativamente all’emergenza granchio blu”. Così Pescagri-Cia Veneto sul sit-in di oggi a Venezia: “Gli operatori sono esasperati: a otto mesi dall’esplosione della criticità non sono ancora state trovate delle adeguate contromisure. Ovvero, non sono stati messi a bilancio sufficienti indennizzi da parte dell’esecutivo”. In ogni caso, aggiunge Pescagri-Cia Veneto, “l’obiettivo è la salvaguardia dell’intero settore ittico, polesano e veneto”. 168 milioni di fatturato annuo, 7.400 addetti, 3.849 imprese attive. “Senza opportuni interventi da parte delle autorità competenti si potrebbe andare nella direzione di una crisi socio-economica irreversibile in tutta la zona interessata”. Ecco perché “vanno affinate le scelte politiche e tarate nella realtà dei fatti”.


Seguici su