Attualità
Edagricole premia le “colture alternative” del giovane Agia-Cia Torelli
09 Ottobre 2023

In azienda nel viterbese produce bacche di goji, canapa e zafferano. Ad Agrilevante 2023 la consegna del riconoscimento

“Per aver scommesso non su una, ma su tre colture alternative - bacche di goji, canapa e zafferano - forte delle proprie conoscenze e spinto dalla convinzione che l’agricoltura del futuro non possa prescindere dall’innovazione”. Con queste motivazioni è andato a Pier Carlo Torelli, giovane imprenditore agricolo di Agia-Cia, il riconoscimento per la categoria “Diversificazione colturale” della seconda edizione del premio "Produzioni agricole alternative", indetto e organizzato da Edagricole. 

La cerimonia per la consegna degli attestati, in occasione di Agrilevante, la fiera di Bari, dal 5 all’8 ottobre scorso, dedicata a macchine agricole, impianti e tecnologie per la coltivazione del terreno.

Il progetto di Torelli, dunque, tra le iniziative che si sono contraddistinte per aver scommesso su colture alternative sostenibili ad alto rendimento riuscendo a intercettare nuovi segmenti di mercato. Alla soddisfazione del giovane imprenditore, che è anche presidente di Agia-Cia Lazio, si è aggiunto il plauso all’evento della vicepresidente nazionale di Agia-Cia, Liana Agostinelli “Siamo orgogliosi, ma anche consapevoli che un'azienda definita ‘giovane’ non lo sia solo per l'età dell'imprenditore, ma anche per le sue capacità di innovare, e Piercarlo ne è un esempio. Inoltre, il premio di Edagricole è molto importante, credere nell'agricoltura che innova è fonte di ispirazione per noi giovani imprenditori agricoli”.

Per maggiori dettagli su progetto e premio, clicca qui.


Tags: #innovazione #agricoltori #agricoltura #giovani #premi

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017