17 Maggio 2023 | News

Dl Lavoro: Cia, bene incentivi a occupazione. Attenzione a vincoli de minimis

#normative #agricoltori #agricoltura #assistenza #donne #giovani #istituzioni #lavoro
Condividi

In audizione al Senato, organizzazione conferma valutazione positiva sul decreto

Confermata da Cia-Agricoltori Italiani, in audizione alla X Commissione del Senato, la valutazione positiva sul Dl Lavoro, in particolare sulle misure che incentivano l'occupazione dei percettori dell'assegno di inclusione, dei giovani e delle donne.

Tuttavia, Cia chiarisce la necessità di soluzioni specifiche per il settore agricolo, necessarie a evitare che l’applicazione del de minimis vanifichi questa opportunità per le imprese del comparto.

Allo stesso tempo, da parte di Cia, c’è l’apprezzamento per la semplificazione sulla comunicazione delle condizioni contrattuali tra datori di lavoro e lavoratori agricoli, così come la riduzione dell’entità delle sanzioni.

In merito al taglio al cuneo fiscale, che è uno dei principali interventi del Dl Lavoro, Cia esprime il suo favore e ne auspica una conferma strutturale. Sul versante del welfare aziendale, pur apprezzando la maggiore attenzione ai lavoratori con figli a carico, per Cia occorre un maggiore sforzo che coinvolga una fascia molto più ampia di lavoratori.

Infine, Cia sottolinea con soddisfazione come il Dl Lavoro si richiami, concretamente, al ruolo dei Caf e dei patronati nell'attuazione delle diverse misure e, in virtù di questo, ritiene sia necessario un equivalente riconoscimento economico per queste realtà, che al momento possono godere parzialmente dell’attività svolta su Isee.


Seguici su