dal Territorio
Cia Due Mari: auguri a Di Pippa, nuovo sindaco di Castellaneta
16 Maggio 2023

L’Area Due Mari di Cia-Agricoltori Italiani di Puglia porge i migliori auguri di buon lavoro al nuovo sindaco di Castellaneta Gianni Di Pippa. Di Pippa, leader del centrosinistra cittadino, ha battuto il candidato di centrodestra e moderati Francesca Arrè ed è pronto ad amministrare Castellaneta per i prossimi cinque anni.

"Castellaneta aveva bisogno di una nuova guida politico-amministrativa dopo il periodo di commissariamento", ha commentato il direttore dell’Area Due Mari Taranto-Brindisi Vito Rubino.

"In particolare -ha chiarito Rubino- il comparto agricolo necessita di risposte sui temi che solo poche settimane fa abbiamo affrontato con i due candidati nel corso del confronto pubblico da noi organizzato".

Si tratta, in sintesi, di argomenti di strettissima attualità che attanagliano il mondo agricolo e che entrambi i candidati, nel corso del dibattito dello scorso 5 maggio, si erano impegnati pubblicamente ad affrontare qualora fossero stati eletti.

"Castellaneta -ha spiegato il direttore dell’area Due Mari- rientra fra i primi 100 comuni d’Italia per estensione di superficie: 24.000 ettari in cui sono coltivate produzioni di eccellenza come uva da tavola, vino, olio, ortaggi, agrumi, mandorle e sono presenti allevamenti zootecnici e prodotti caseari; servirà potenziare l’ufficio agricolo comunale per attingere risorse da tutti i bandi regionali e comunitari, per istruire e liquidare le pratiche di calamità in tempi rapidi e soprattutto nominare un assessore comunale all’agricoltura".

"L’agricoltura negli ultimi anni è stata investita da profonde trasformazioni -ha aggiunto il direttore- per questo chiediamo di prestare attenzione a quanto emerso nel corso del confronto: sostenere le imprese agricole e agevolarle nella partecipazione a bandi per lavori di pulizia e manutenzione di aree comunali".

Inoltre, bisognerà mettere in campo interventi migliorativi e risolutivi per ciò che riguarda la viabilità rurale, l’illuminazione nei borghi dove sono presenti comunità di agricoltori residenti, la raccolta dei rifiuti (compresa quella dei teloni e della plastica), la sicurezza nelle campagne e la questione Imu per le aree rurali individuate come aree fabbricabili.

"Cia Due Mari e Cia di Castellaneta -ha concluso Rubino- formula nuovamente i migliori auguri al nuovo sindaco di Castellaneta, sottolineando lo spirito di collaborazione a tutela dell’intero comparto e di ogni singolo agricoltore ed imprenditore agricolo".


Tags: #elezioni #territorio

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017