Attualità
Cia con Croce Rossa Italiana per "Emergenza Afghanistan"
14 Settembre 2021

A sostegno del ruolo attivo nell'accoglienza e nell'inclusione sociale e lavorativa

Circa 18 milioni di afghani, la metà della popolazione nel Paese, in questo momento ha bisogno di assistenza umanitaria. Oltre all’instabilità politica, si registrano, infatti, una delle peggiori siccità mai registrate in Afghanistan, una grave carenza di cibo, un sistema sanitario inadeguato e la pandemia di Covid. Senza cibo né reddito, decine di migliaia di famiglie hanno lasciato le loro case, cercando cibo e riparo nelle aree urbane e molti di questi nuclei familiari si trovano costretti a vivere in centri e campi di soccorso. 

Per questo Croce Rossa Italiana ha avuto sin da subito un ruolo attivo nell'accoglienza e lo avrà nei prossimi mesi per favorire l'inclusione sociale e lavorativa di queste persone. Per questo è stata lanciata anche la raccolta fondi EMERGENZA AFGHANISTAN che anche Cia-Agricoltori Italiani sostiene, in virtù dell'importante collaborazione già avviata.

DONA ORA PER L'EMERGENZA AFGHANISTAN (clicca QUI)

La Croce Rossa Italiana è al fianco di chi è giunto in Italia sin dai primi momenti. Migliaia di persone afghane sono state accolte in tutta Italia. Nell’hub temporaneo allestito nel centro di emergenza della CRI ad Avezzano a fine agosto la Croce Rossa ha garantito assistenza e accoglienza con circa 600 operatori e volontari, assicurando attività di mediazione culturale, supporto psicologico, assistenza sanitaria, ludoteca per i più piccoli e fornendo circa 40 mila pasti. Infine è stata effettuata la somministrazione di circa 700 vaccinazioni.

“Siamo presenti con strutture sanitarie in tutte le regioni dell’Afghanistan e non intendiamo andare via -ha spiegato Francesco Rocca, Presidente CRI- ma per fare questo, per assistere milioni di afghani che sono ancora in una condizione di fragilità e di bisogno, abbiamo bisogno del vostro aiuto”. La Mezzaluna Rossa fornisce supporto alle famiglie in difficoltà con sovvenzioni in denaro per acquistare scorte di cibo, piantare colture alimentari resistenti alla siccità e proteggere il loro bestiame. Inoltre, opera nelle zone rurali dell’Afghanistan, fornendo assistenza sanitaria fondamentale.

Emergenza Afghanistan - L'appello del presidente Francesco Rocca (il video)


Tags: #solidarietà #agricoltura #alimentazione #cibo #povertà #siccità

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017