05 Aprile 2024 | News

Cia alla Camera dei Deputati per tutela Dop e Igp Made in Italy

#qualità #agroalimentare #cibo #export #frodialimentari #sicurezza
Condividi

L’intervento al convegno di Graziano Scardino del comitato esecutivo

“Continuiamo a lavorare con determinazione e lungimiranza per la promozione e la salvaguardia delle Dop e Igp Made in Italy. Il nostro Paese è leader europeo e mondiale per per numero di prodotti certificati, sia nell’agroalimentare con 326 riconoscimenti, che nel vino con 527. Dobbiamo capitalizzare il valore del nostro export di qualità, solo quello delle Ig rappresenta il 19% del giro d’affari all’estero dell’agroalimentare nazionale”. Così in rappresentanza di Cia-Agricoltori Italiani, Graziano Scardino, del comitato esecutivo, intervenendo il 4 aprile, alla Camera dei Deputati, in occasione del convegno “Geopolitica e sicurezza a tutela del Sistema agroalimentare italiano”.

Inoltre, ha aggiunto Scardino “resta importante proseguire nell’azione a contrasto dei fenomeni come contraffazione e frodi alimentari. Necessario un buon funzionamento della cabina di regia, non solo per punire pratiche sleali, ma anche per supportare la sostenibilità delle aziende agricole, sostenendo le produzioni certificate e agevolandone la crescita”.  

Infine, il plauso di Scardino ad Agea che “con il progetto di cooperazione e prevenzione, puntando sull’implementazione delle tecnologie digitali, ha rafforzato l’azione delle amministrazioni pubbliche contro corruzione e alla criminalità organizzata”.


Seguici su