27 Aprile 2024 | News

Casa Cervi: Cia, massima solidarietà dopo rapina choc in luogo simbolo antifascismo

#solidarietà #cultura
Condividi

A distanza di 80 anni ancora violenza, all'indomani della festa del 25 aprile

Cia-Agricoltori Italiani esprime la massima solidarietà alla presidente dell’Istituto Alcide Cervi, Albertina Soliani e al presonale aggredito, dopo la rapina che ha violato uno dei luoghi simbolo dell’antifascismo italiano. Ancora più triste, che ciò sia avvenuto all’indomani della giornata del 25 aprile, in cui centinaia di giovani volontari e anziani avevano festeggiato insieme la liberazione. “E’ stato un terribile risveglio a Casa Cervi, che a distanza di 80 anni continua a essere vittima di violenza insensata -dichiara il presidente Cia, Cristiano Fini-. Dopo lo choc iniziale, siamo fiduciosi che ancora una volta sapremo rialzarci e grazie alla solidarietà della gente dimenticheremo presto questo orribile atto di criminalità”. 


Seguici su