06 Agosto 2019 | News

Birra: in Ue prodotti 39 miliardi di litri, 76 per abitante

#europa #birra
Condividi

Nel 2018 Italia leader per maggior incremento di produzione

In Europa sono stati prodotti oltre 39 miliardi di litri di birra nel 2018, pari a 76 litri per abitante. Su base annua, è stata l’Italia ad aver registrato il maggior incremento della produzione di birra (21%), seguita dall'Ungheria (11%) e dalla Repubblica Ceca (6%).

Questi alcuni dei dati diffusi da Eurostat in un report ad hoc, pubblicato in occasione della Giornata internazionale della birra.

Più in dettaglio, la Germania si è confermata primo produttore dell’Ue, con 8,3 miliardi di litri, pari al 21% della produzione totale dell’Ue. A seguire il Regno Unito (4,5 miliardi di litri prodotti, 12%), Polonia (4 miliardi di litri, 10%), Spagna (3,6 miliardi di litri, 9%), Paesi Bassi (2,4 miliardi di litri, 6%) e Belgio (2,4 miliardi di litri, 6%).

I Paesi Bassi, invece, restano primi esportatori di birra, con 1,9 miliardi di litri in totale, davanti a Belgio e Germania (entrambi 1,6 miliardi di litri), seguito dalla Francia (0,6 miliardi di litri) e dal Regno Unito (0,5 miliardi di litri).

Gli Stati Uniti, infine, sono diventati la principale destinazione dell’export di birra verso Paesi extra-Ue (1 miliardo di litri di birra, ovvero il 29% delle esportazioni totali extra-Ue). Dietro gli Usa, Cina (453 milioni di litri, 13%), Russia (234 milioni di litri, 7%), Canada (217 milioni di litri, 6%), Corea (198 milioni di litri, 6%), Svizzera (101 milioni litri, 3%), Australia (99 milioni di litri, 3%) e Taiwan (91 milioni di litri, 3%).


Seguici su