Attualità
Al via progetto Ue per diffondere e promuovere riso Japonica
19 Maggio 2022

Iniziativa Ente Risi, Casa do Arroz e Sindacato dei Risicoltori di Francia e Filiera

Diffondere e promuovere il riso Japonica europeo, questo l'obiettivo del progetto RISO EUROPEO che vede insieme l'Ente Nazionale Risi, ente pubblico economico nato per monitorare e sostenere il settore risicolo italiano, Casa do Arroz – Associação Interprofissional do Arroz (CdA), associazione interprofessionale portoghese della filiera del riso e il Sindacato dei Risicoltori di Francia e Filiera (SRFF).

“Buono per te, prezioso per l’ambiente” il claim dell'iniziativa, finanziata con il supporto dell’Unione Europea, nel segno della sostenibilità. Italia, Portogallo, Francia si uniscono, dunque, per promuovere il riso Japonica europeo: un prodotto di eccellenza, buono, salubre, versatile.

La produzione di riso in Europa, che si identifica appunto con la tipologia Japonica, corrisponde allo 0,4% della produzione mondiale ma al 77% della risicoltura dell’Unione Europea. La produzione comunitaria di riso Japonica, in particolare se confrontata con le varietà provenienti dal Sud-Est asiatico, presenta una qualità superiore a livello organolettico e di sicurezza alimentare, oltre che in termini di sostenibilità: la loro produzione avviene con tecniche agronomiche che ne garantiscono la salubrità. Il riso europeo non è solo elemento della più gustosa e genuina tradizione gastronomica, è un vero e proprio patrimonio culinario, un’eccellenza unica, che il progetto RISO EUROPEO intende supportare in particolare nei maggiori Paesi consumatori di riso nell’Unione Europea, ovvero Italia, Portogallo, Francia e Germania.

Attraverso specifiche azioni di comunicazione e divulgazione, il progetto punta ad accrescere in consumatori e stakeholder la conoscenza della produzione risicola e degli usi del riso Made in EU, così unico nelle sue caratteristiche, nonché a rafforzare la consapevolezza del valore della risicoltura in termini di sostenibilità e tutela delle risorse naturali. Tra le attività messe in campo, campagne advertising, produzione di materiali informativi multimediali, siti dedicati, eventi, forum e fiere internazionali in tutti i Paesi target. Il claim che accompagna il progetto è “Riso europeo. Buono per te, prezioso per l’ambiente” e sarà replicato su tutti gli strumenti impiegati. Il sito www.sustainableeurice.eu e i profili social dedicati favoriranno la narrazione della risicoltura in Italia, Francia e Portogallo, con informazioni di dettaglio su ricette, metodi di coltivazione e produzione, biodiversità, impiego della risorsa idrica in risaia, tradizioni, aneddoti, curiosità e tutto quanto può permettere ai consumatori europei di approfondire la conoscenza del riso europeo sostenibile e delle sue tante qualità.

Riso Made in EU: il valore della sostenibilità

L’ambiente in cui viene coltivato il riso europeo, quello della risaia, contribuisce a salvaguardare gli ecosistemi, a preservare le aree rurali, a favorire la biodiversità e a contrastare i cambiamenti climatici. I paesaggi del riso, in Europa, sono infatti sinonimo di uso razionale delle risorse ambientali e del rispetto degli equilibri naturali. Consumare riso europeo significa quindi sostenere tali valori unici, che fanno parte della tradizione e della cultura del nostro continente.

IL PROGETTO: https://www.sustainableeurice.eu/

IL VIDEO PROMOZIONALE: https://www.youtube.com/watch?v=dgDDwZbTsMY


Tags: #cereali #europa #riso

Mondo CIA

Copyright © 2017 Cia, All Rights Reserved. Cia-Agricoltori Italiani. Via Mariano Fortuny, 20 - 00196 Roma tel. 06 326871 cf: 80213630587 - Created by Web Agency Interact SpA 2017