14 Aprile 2023 | News

Al via le “Botanic Experience” con Marina Rinaldi e Florovivaisti Italiani

#cultura #agricoltura #florovivaismo
Condividi

Ciclo di incontri nelle boutique del brand per un viaggio esclusivo tra i segreti di piante e fiori

Moda e natura si uniscono per un ciclo di incontri nelle più eleganti boutique d’Italia alla scoperta della bellezza del mondo green. È la “Botanic Experience” nata dalla collaborazione tra il brand Marina Rinaldi e l’associazione Florovivaisti Italiani, promossa da Cia, che prende il via il 15 aprile, in un percorso a nove tappe fino a metà maggio, con l’obiettivo di raccontare l’universo di piante e fiori in modo totalmente nuovo e senza filtri, direttamente nei negozi del marchio d’abbigliamento femminile.

Talk con esperti, consigli glamour e verde in vetrina -dichiara il presidente dei Florovivaisti Italiani, Aldo Alberto, spiegando il concept degli appuntamenti-. L’invito è a lasciarsi trasportare, con occhi nuovi, all’interno di un settore che da sempre è simbolo di bellezza, grazia, stile e colore, esattamente come un abito da indossare. Un modo diverso per conoscere le tante meraviglie racchiuse nel verde, attraverso un racconto esperenziale, accompagnati da chi le piante le produce e le cura ogni giorno, dal seme all’albero, dal giardino alla composizione floreale perfetta, nel segno della sostenibilità”.

Marina Rinaldi, brand del gruppo Max Mara che da oltre 40 anni celebra la bellezza femminile size-inclusive, si unisce all’associazione Florovivaisti Italiani per promuovere la cultura e la bellezza del verde -aggiunge Sheila De Pietri, amministratore delegato di Marina Rinaldi- e lo fa attraverso un ciclo di incontri edutainment a tema botanico in una selezione di nostre boutique”.

Tante le tappe in giro per il Paese, per altrettante “stories vegetali”, allo scopo di far scoprire produzioni, competenze e curiosità legate alle tante anime del florovivaismo Made in Italy.

Si parte sabato 15 aprile, appunto, da Marina Rinaldi a Roma, in via Borgognona, con “Piccole meraviglie”, l’incontro dedicato al mondo delle baby plant, simpatiche piantine più piccole dei loro frutti, nate in laboratorio con la moderna tecnologia della micropropagazione. Sullo stesso tema anche l’appuntamento di sabato 29 aprile, nello store di Bari, in via Sparano da Bari.

Spazio, poi, agli incontri dedicati a “L’istinto dei fiori”, per scegliere insieme ai Floral designer i fiori più indicati in casa, per un evento o come idea regalo, accostarli nel modo giusto e avere l’effetto charmant desiderato. Se ne parlerà sia sabato 15 aprile da Marina Rinaldi a Trieste, in Corso Italia, che venerdì 5 maggio nella boutique di Udine, in Via Cavour.

Altra protagonista “La rosa e i suoi mille profumi”, per raccontare la regina dei fiori ma anche le nuove varietà selezionate per l’estrazione di essenze e fragranze artigianali, al centro dell’evento di giovedì 27 aprile, da Marina Rinaldi a Genova, in via XX Settembre.

In primo piano anche “Canapa meravigliosa”, alla riscoperta di una pianta dimenticata, con molteplici usi fin dall’antichità, dai tessuti alla cucina, dalla carta alla cosmesi, che sarà il tema degli incontri di venerdì 5 maggio, da Marina Rinaldi a Lecco, in via Camillo Benso Conte di Cavour, e di sabato 6 maggio, nel negozio di Torino in via Roma.

E ancora, focus su “Il giardino perfetto” nell’altro appuntamento di sabato 6 maggio, da Marina Rinaldi a Verona, in via Giuseppe Mazzini, per acquisire le competenze tecniche e agronomiche di base a costruire il proprio ideale di giardino.

Infine, ultimo incontro in calendario con “L’arte topiaria”, in programma venerdì 19 maggio da Marina Rinaldi ad Arezzo, in Corso Italia, per conoscere la tradizione antica di dare forma alle piante, dalla semplice siepe fino alle forme geometriche o di fantasia, e gli artigiani custodi che portano avanti dopo secoli quest’arte, sinonimo da sempre di eleganza e raffinatezza.

Per maggiori informazioni, orari e iscrizioni, clicca qui


Seguici su