20 Marzo 2024 | dal Territorio

Agrichef Festival: Cia Toscana, vince Ilaria Marcucci con il tipico "bordatino"

#cucina
Condividi

A Colle Val d’Elsa (Siena) grande qualità per gli agriturismi regionali che si sono sfidati ai fornelli

E’ Ilaria Marcucci dell’Agriturismo 4 Lune di Livorno, con il piatto tradizionale "bordatino", a vincere l’edizione toscana di Agrichef 2024.

Questo l’esito della tappa in Toscana del Festival Agrichef, che si è svolto all’Istituto Alberghiero di Colle Val d’Elsa (Siena), e che permetterà a Ilaria Marcucci di rappresentare la regione alla finale nazionale, che si svolgerà a Roma ad aprile.

La giuria era composta da Monica Bartalozzi giornalista; Giuseppe Ferraro, chef e presidente Associazione Cuochi Senesi; Roberto Scalacci, direttore Agricoltura Regione Toscana; Marco Locatelli dirigente Regione Toscana; Federico Taddei, presidente Cia Siena; Nadia Riguccini, dirigente Istituto Agrario Alberghiero Bettino Ricasoli.

“I nostri agriturismi, che in tutta la Toscana propongono una ristorazione che si basa sui prodotti agricoli del territorio -commenta il presidente Cia Toscana, Valentino Berni- esprimono una grande qualità e sapori autentici sempre più apprezzati dai turisti provenienti da tutto il mondo che frequentano le nostre campagne. Un biglietto da visita ulteriore per la nostra agricoltura, come anche quest’anno ha dimostrato Agrichef”.

Marcucci ha cucinato insieme a due studenti dell’Istituto Alberghiero, Aurora Betti e Fabio Simoni. Apprezzamenti da parte della giuria anche per gli altri agriturismi in gara. Il primo piatto è stato presentato da Sabina Fiorini, dell’azienda Tramonto di Maremma (Alberese – Grosseto), che ha presentato chicche di ricotta con crema di pecorino e pancetta croccante, piatto cucinato insieme agli studenti Lodovico Della Corte e Raffaele De Crescenzo.

Quindi l’agrichef Alessio Pezzoli, dell’Agriturismo Rimaggiori (Barberino del Mugello – Firenze) ha presentato il Tortello di patate del Mugello, cucinato con le studentesse Asia Caldi e Linda Bandinelli. Alessandro Ganozzi dell’Azienda agriturismo Sant’Ulivieri, di Colle Val d’Elsa, ha cucinato le Linguine con cavolo nero e bottarga, con la collaborazione degli studenti Mattia Fanetti e Giuseppe Saporito.

E dopo il piatto che è risultato vincitore, i giurati hanno potuto valutare le Rovelline alla salsa di pomodoro canestrino di Lucca, piatto presentato da Sandra Bagnoli, della Fattoria Colle Verde (Lucca) che ha cucinato insieme a Tommaso Mameli e Marco Belcore, alunni dell’istituto colligiano. L’edizione 2024 di Agrichef si è conclusa con la Scamerita con cipolle di Certaldo, piatto presentato da Vilm Quintini, dell’Agriturismo Manetti di Montespertoli (Fi), affiancata dagli studenti Samuele Tozzi e Andrea Guarneri.


Seguici su