07 Febbraio 2024 | dal Territorio

Malattie professionali e pensioni in agricoltura. Evento Cia Salento e Inac

#salute #agricoltori #pensionati
Condividi

L'incontro per fornire informazioni utili a lavoratrici, lavoratori e aziende agricole del Salento

Malattie professionali e pensioni in agricoltura”: è questo il titolo dell’importante convegno che si terrà mercoledì 7 febbraio, alle ore 16, presso Palazzo Filomarini, a Cutrofiano (Le). Sarà Vincenzo Sparviero, direttore di Telerama, a coordinare e moderare gli interventi. L’incontro, organizzato da Cia-Agricoltori Italiani Salento e Patronato Inac-Cia, sarà aperto dai saluti istituzionali di Luigi Melissano, sindaco di Cutrofiano. I temi dell’incontro saranno introdotti dall’analisi dei dati ad opera di Davide Stasi, responsabile dell’Osservatorio economico AFORISMA. A seguire, interverranno Antonio Balzano, direttore Inps Lecce; Stefano Rossi, direttore generale Asl Lecce; Mario Tavolaro, medico legale Inail Lecce; l’avvocato Fernando Caracuta, esperto in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale. Le conclusioni saranno affidate ad Alessandro Mastrocinque, presidente nazionale Inac Cia.

“Inac Cia è un patronato che, a tutti i livelli, è presente e attivo sul territorio nazionale per fornire assistenza, servizi e informazioni -spiega Alessandro Mastrocinque-. In Puglia l’agricoltura è un motore di sviluppo e di occupazione importantissimo, che merita e necessita di essere sostenuto anche attraverso iniziative come quella che terremo a Cutrofiano”.

“Le malattie professionali e le pensioni, in agricoltura, sono questioni di primaria importanza per migliaia di persone, soprattutto in un territorio come il nostro, nel quale il comparto primario è la prima ‘industria’ a cielo aperto della Puglia”, dichiara Benedetto Accogli, presidente di Cia Salento e vicepresidente regionale di Cia-Agricoltori Italiani di Puglia.

“Su entrambe le questioni, la nostra organizzazione è particolarmente attiva e, anche attraverso il proprio patronato, fornisce informazioni, formazione e assistenza alle lavoratrici, ai lavoratori e alle aziende agricole”.

“Quella di mercoledì -aggiunge Emanuela Longo, direttrice di Cia Salento- sarà una giornata di studi particolarmente importante perché, assieme a tutti gli aspetti del tema, analizzeremo i dati che riguardano le malattie professionali e le pensioni in agricoltura. Assieme al patronato e alla nostra Associazione Nazionale Pensionati, ci battiamo da sempre per migliorare il livello delle pensioni erogate in agricoltura e per elevare gli standard di sicurezza sui luoghi di lavoro così da prevenire le malattie professionali”.



--


Seguici su