11 Maggio 2019 | dal Territorio

Iniziativa Cia Padova su spreco alimentare

#cibo #sprecoalimentare
Condividi

In occasione della manifestazione "Saccisica in mostra"

Compie 55 anni la manifestazione ‘Saccisica in mostra’, uno degli eventi più consolidati del territorio padovano che quest’anno, grazie alla Cia-Agricoltori Italiani provinciale e al gruppo Donne in Campo, dedicherà un’attenzione particolare al tema dello spreco alimentare. Un percorso iniziato da tempo, che mira a diffondere una cultura della consapevolezza nel consumo del cibo, partendo soprattutto dai più giovani.

Ogni anno, nel mondo, vengono gettate 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, di cui l'80% ancora consumabile. In Italia, lo spreco pro capite è di 149 kg. Una situazione non più tollerabile, e sulla quale la Cia-Agricoltori italiani di Padova, e il gruppo Donne in Campo, vogliono accendere i riflettori, con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza.

Domani, sabato 11 maggio, nel corso della mattinata, 350 ragazzi della classe seconda delle scuole medie di tutto il comprensorio del Piovese, parteciperanno all’iniziativa organizzata da Cia-Agricoltori Italiani per trasmettere un messaggio importante relativamente al consumo consapevole: “I ragazzi che abbiamo coinvolto hanno l’età giusta per comprendere come ogni loro decisione incida sul loro futuro -dichiara Paola Franceschin, Presidente di Cia Zona Piove di Sacco-. Il cibo viene sprecato, e crediamo si possa fare molto per attuare un cambiamento culturale che parta dai più giovani, e arrivi a tutte le generazioni. Non si tratta solo di una questione etica: gettare cibo equivale anche ad arrecare un danno all’ambiente, in quanto aumenta la quantità di rifiuti da smaltire. Ma non solo: sprecando il cibo si produce un danno all’economia, in particolare riducendo la capacità di spesa delle famiglie, che si calcola sprechino in media 450 euro all’anno”.

Nell’ambito di ‘Saccisica in Mostra’, per spiegare ai ragazzi e alla cittadinanza quanto sia importante valorizzare il cibo e non gettarlo, saranno presenti in piazza Bachelet anche Michela Brogliato, Presidente di Donne in Campo Veneto, e Milena Prando, Presidente di Donne in Campo Padova. L’evento sarà accompagnato da una degustazione di prodotti offerti dalle aziende Cia, e i partecipanti potranno visitare lo stand dell’associazione, che darà informazioni sui corsi di formazione e aggiornamento, e sull’agricoltura 4.0.

La manifestazione si articola in diversi momenti di incontro e animazione, che vedono al centro le eccellenze del territorio. Ogni anno ‘Saccisica in Mostra’ premia un produttore distintosi nel corso degli anni, per il suo impegno. Quest’anno, per ciò che riguarda l’agricoltura e l’allevamento, è stata premiata l’azienda ‘Scudellaro’ di Candiana.


Seguici su