21 Febbraio 2024 | Nazionale

L'Associazione Florovivaisti Italiani di Cia a My Plant & Garden

#fiere #agricoltura #europa #florovivaismo #giovani
Condividi

Stand e convegno dell'associazione all'VIII edizione della fiera

L'Associazione Florovivaisti Italiani di Cia-Agricoltori Italiani protagonista a My Plant & Garden 2024, la più importante fiera professionale dell'orto-florovivaismo, del garden e del paesaggio in Italia, in programma presso Fiera Milano RHO, da mercoledì 21 a venerdì 23 febbraio. 

Per l'VIII edizione, sotto lo slogan "Think green be green", appuntamenti già in agenda presso lo stand associativo al Padiglione 12 Stand M13 e convegno dal titolo “Giovani e Florovivaismo: le competenze e le professionalità per un ricambio generazionale e culturale” venerdì 23 febbraio, alle 11, nella Sala meeting del Padiglione 8 - corsia K01 - M02.

Alle 11:15 l'avvio dei lavori con l'introduzione "Fare impresa nel florovivaismo, le opportunità lavorative" del presidente nazionale dell'Associazione Florovivaisti Italiani, Aldo Alberto.  A seguire, "Le imprese florovivaistiche si presentano: viaggio intorno alle diverse tipologie produttive del settore e alle competenze necessarie" con Emanuela Milone, Vivai Milone (Lamezia Terme); Michela Zonato, Zonato D. e C. Società Agricola (Montagnana) e Marco Tosi, MecCannabis (Biassono). Alle 12, la Tavola rotonda su "Gli aspetti tecnici e il supporto necessario alle imprese con Giovanni Minuto, direttore generale del Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola - CeRSAA (Albenga); Daria Orfeo, direttore dell’Associazione Produttori di Substrati di coltivazione e Ammendanti (AIPSA); Giampaolo Grassi, consulente sulla canapa e lo sviluppo di nuove varietà destinate al settore farmaceutico, alimentare e industriale; Massimo Bagnoli, responsabile Ufficio fiscale e coordinatore area tecnico normativa di Cia; Renato Ferretti, vicepresidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali - CONAF che interverrà anche nel ruolo di moderatore. Alle 12:30 l'avvio della discussione che darà parola ai giovani e alle loro domande. Saluti e conclusioni alle 13.

 

 


 


Seguici su